PIZZOCCHERI A MODO MIO

Mia cognata abita in Valtellina e, ogni volta che vado a trovarla, colgo l'occasione per mangiare i pizzoccheri.

La farina di grano saraceno ha un gusto davvero particolare che si abbina perfettamente alle verze e ai formaggi fusi.

Oggi ho proprio voglia di mangiarli, ma vorrei qualcosa di diverso....

Perché non fare una crespella che contenga tutti gli ingredienti dei pizzoccheri?!

Avevo qualche dubbio, ma poi, una volta realizzata, l'ho trovata davvero originale!



ingredienti:


dosi per 4/5 persone


per le crêpes:

farina di grano saraceno gr. 50

farina 00 gr. 50

2 uova

250 ml di latte

Burro fuso gr.20


per le crespelle:

2/3 patate grandi

5/6 foglie di verze

Aglio, sale e pepe

Burro fuso qb

300 gr di formaggio casera


per la besciamella:

500 ml di latte

60 gr di burro

60 gr di farina 00

Sale pepe e noce moscata



preparazione:


Preparate l'impasto delle crêpes mettendo in una ciotola le uova, il sale, le farine setacciate ed il latte, sbattete con una frusta ed infine unite il burro fuso.

Lavorate fino ad avere un impasto senza grumi.

Lasciate riposare per almeno 30 min.

Fate le crêpes scaldando una padella unta con una noce di burro e cuocerne una per volta da ambo i lati con una temperatura medio bassa.

Disponete sopra un piatto e, una volta fredde, mettetele una sull'altra comprendo le con pellicola.

Prendete le patate, pelatele, tagliatele a rondelle da mezzo cm, sciacquatele e cuocetele in acqua acidulata per 6/7 min.

Scolatele e tenete da parte.

Lavate le foglie di verza, fatele bollire in acqua salata per 5 min circa.

Scolatele e tagliatele a listarelle.

Fate scaldare 3 noci di burro in una padella, fate rosolare 2 spicchi di aglio e, quando rosolato, toglietelo.

Fate saltare la verza nel burro e spegnete il gas.

Tritate il formaggio casera.

Preparate la besciamella, scaldando il burro una pentola, aggiungete la farina, lavorate con la frusta e togliete dal fuoco.

Aggiungete il latte bollente e lavorate, sempre con la frusta, per amalgamare il tutto.

Aggiungete sale, pepe e noce moscata.

Rimettete sul fuoco e fate cuocere per 2 minuti.

Tenete da parte.

Ungete una pirofila rettangolare da forno, sul fondo metterete qualche cucchiaiata di besciamella, adagiate le crêpes coprendo l'intero fondo, mettete le patate sopra senza sovrapporle sempre comprendo il tutto, ora le verze, il formaggio e la besciamella.

Ripetete gli strati e terminate con la crêpes.

Ricoprite con besciamella, formaggio e qualche fiocchetto di burro.

Infornate a 200 gradi per 15/20 minuti.

Togliete dal forno e fate completamente raffreddare.

Prendete un coppapasta e tagliate le crespelle porzionandole.

Fate rosolare del burro con qualche foglia di salvia.

Mettete le crespelle a scaldare in microonde, posizionarle sui piatti e irroratele con burro fuso profumato alla salvia.

Servite.


Consigli:

Si possono preparare anche il giorno prima e all'ultimo momento riscaldarle.


Scrivi commento

Commenti: 0