GNOCCHI DI FARINA DI CECI AROMATIZZATI ALLO ZAFFERANO CON MAZZANCOLLE E BACON CROCCANTE

Questi gnocchi sono un po' una scoperta a casa mia perché i miei figli non amano i ceci.

Ricordo che quando li accompagnavo alla scuola materna e leggevo cosa prevedeva il menù della giornata se veniva presentato un piatto che contenesse qualsiasi tipo di legume i miei figli iniziavano a chiedermi se potevano tornare a casa a mangiare.

Non li ho mai assecondati in questa loro scelta ma ancora oggi questi alimenti non li vogliono proprio vedere sulla tavola.

 

Con questi gnocchi hanno potuto così assaporarne il gusto, forse perché perfettamente accompagnati da sapori gustosi quali il bacon e le mazzancolle.

ingredienti:

 

220 gr farina di ceci

225 gr farina 00

430 gr acqua circa

1 cucchiaio di sale

2 bustine di zafferano

15/20 mazzancolle

15 fettine di bacon 

4/5 noci di burro

erba cipollina qb

pepe e sale qb

 

2 bicchierini di brandy


preparazione:

 

In una pentola mettete a bollire l'acqua aromatizzata allo zafferano e il sale.

Unite le 2 farine in una ciotola e versate l'acqua, lavorate con una spatola e poi con le mani.

Quando l'impasto sarà bello amalgamato trasferitelo sopra una spianatoia e lavoratelo ancora.

Formate la palla, copritelo e lasciatelo riposare per 30 minuti circa.

Nel frattempo eliminate il guscio, la testa e la coda delle mazzancolle, tenendo gli scarti, sciacquatele e fate asciugare su carta da cucina.

Mettete a rosolare in una padella il burro, fateci saltare le mazzancolle per 2 minuti circa, spruzzatele con il cognac e fate evaporare.

Togliete dalla pentola e mettete da parte con il proprio sughetto.

Mettete ora gli scarti puliti nella pentola e fate anch'essi saltare con il cognac per qualche minuto.

Filtrateli con un colino e tenete il sugo ottenuto.

Fate rosolare il bacon a fiamma vivace, dovrà essere bello croccante e fatelo raffredddare.

Riprendete la pasta, infarinate una spianatoia e fate gli gnocchetti.

Portate a bollore una capiente pentola con acqua salata, versateci delicatamente gli gnocchi e fate cuocere fino a che non cominceranno a galleggiare.

In una padella mettete il bacon sbriciolato, il pesce e il burro, delicatamente scolate con l'aiuto di una schiumarola e versate direttamente in padella.

 

Fate saltare il tutto a fiamma vivace, unite l'erba cipollina, una grattata di pepe nero e portate in tavola.


Scrivi commento

Commenti: 2
  • #1

    antonella castelli (mercoledì, 16 novembre 2016 19:53)

    brava Bibia ... fantiastici!

  • #2

    Bibia (giovedì, 17 novembre 2016 20:45)

    Ti ringrazio Antonella. Un abbraccio