TORTINO DI PASTA FILLO CON CARCIOFI

I carciofi sono una verdura davvero versatile: affettati crudi, per arricchire le lasagne, come ripieno per ravioli....io ho pensato di usarli per farcire dei fantastici cestini di pasta fillo.

 

Il risultato ha persino fatto cambiare idea a mio marito visto che ha sempre pensato non gli piacessero.

ingredienti:

 

4 carciofi

1 rotolo di pasta fillo

250 gr di scamorza fresca

4/5 cucchiai di buon pecorino 

2 uova intere

150 ml panna liquida fresca

aglio, sale, pepe, olio

 

burro fuso qb


preparazione:

 

Per prima cosa pulite i carciofi: tagliate il gambo eliminate la parte più esterna e fatelo a dadini e mettetelo a bagno in acqua e farina (io preferisco usare la farina al limone perché ho un'amica allergica agli agrumi). Continuate eliminando le foglie più dure esterne del carciofo, dividetelo a metà, eliminate la barbetta, affettateli sottilmente a spicchietti ed anch'essi metteteli nell'acqua insieme ai gambi.

Sciacquateli, tuffateli in acqua bollente e fateli bollire per 20 minuti circa.

In una padella fate rosolare uno spicchio di aglio insieme all'olio, scolate i carciofi e versateli in padella. Fate saltare per qualche minuto per far insaporire, salate e pepate. Ora spegnete e fate raffreddare.

Tagliate a dadini la scamorza, grattugiate il pecorino e fate sciogliere il burro in un pentolino senza farlo friggere.

Prendete ora le tegliette che avete deciso di usare, io ho usato quelle di vetro con un diametro da 10 cm, stendete la pasta fillo e tagliatela a metà circa, facendo dei quadrati.

Ungete la teglia con il burro, spennellate un foglio di pasta con il burro e rivestitela, fate un altro strato e un altro ancora sempre imburrando ogni foglio, continuate con tutte e 4 le teglie.

In una ciotola mettete le uova intere, sbattetele con una frusta, unite la panna e mescolate, ora è la volta del pecorino, i carciofi ed infine la scamorza.

Con una spatola lavorate amalgamando il tutto.

Distribuite ora il ripieno in ogni teglia rivestita ed infornate a 180 gradi in forno già caldo per 15-20 minuti.

Trascorso il tempo levateli dal forno, sfornateli e serviteli caldi.


Scrivi commento

Commenti: 1
  • #1

    Dewey Magby (lunedì, 06 febbraio 2017 18:08)


    Wonderful blog! I found it while browsing on Yahoo News. Do you have any suggestions on how to get listed in Yahoo News? I've been trying for a while but I never seem to get there! Cheers